LA VERA BELLEZZA

NASCE DA UN PERCORSO INTERIORE

DOVE UN INTERVENTO SUL PROPRIO CORPO

RAPPRESENTA SOLO UNA TAPPA

ESSERE

O SENTIRSI BELLI

NON E' AFFATTO

LA STESSA COSA

Sguardo rinfrescato con filler redensity II

Gli occhi sono quella parte del volto che hanno, oltre il dono di vedere, quello di esprimere emozioni, sentimenti, e rivelare senza sconti la reale età anagrafica. La pelle intorno agli occhi è molto sottile, delicata, povera di grasso, e quindi soggetta a invecchiare precocemente tanto che già in giovane età appaiono le prime rughe, le occhiaie, le borse e con gli anni, anche le palpebre superiori tendono a scendere.

Il desiderio di attenuare questi piccoli segni che incorniciano gli occhi dando un aspetto triste e stanco a tutto il viso, è tra quelli più richiesto.

Ma cosa fare? Che trattamento scegliere, senza ricorrere al bisturi?

Invecchiamento del voltoInvecchiamento del voltoOggi la medicina estetica è in grado di “ringiovanire” lo sguardo con tecniche non invasive, che consentono di continuare la propria vita sociale, a condizione di scegliere il professionista con le carte in regola e affidarsi ai suoi consigli. Ecco alcuni esempi.
Per correggere le zampe di gallina è sufficiente ricorrere a qualche iniezione di tossina botulinica di tipo A. Nulla da temere, pur trattandosi di un potente veleno, quella utilizzata in medicina estetica è ben oltre trentacinque volte inferiore a quella che può causare l’intossicazione letale. Inoltre ha un bagaglio vastissimo di ricerca e letteratura scientifica che certificano la sicurezza della sostanza e la conferma che il trattamento non crea danni di alcun genere.
L’azione della tossina botulinica di tipo A ha il potere di ridurre l’attività dei muscoli limitandone la loro contrazione e di conseguenza la formazione delle rughe. Per ottenere dei risultati naturali sono sufficienti piccole quantità poiché la sua azione è semplicemente quella di rallentare il movimento dei muscoli e di conseguenza una naturale distensione delle rughe addolcendo l’espressione generale del volto senza nulla togliere alla sua capacità espressiva.

Redensity II

Dire addio a borse e occhiaie, oggi è possibile grazie a prodotti iniettabili, concepiti esclusivamente per questo inestetismo che interessa donne e uomini. Anni di ricerca scientifica e sperimentazione clinica hanno dato vita a un filler (Redensity 2) specifico per questi “difettucci" che, per la sua innovativa formulazione, contiene un mix di sostanze naturali, biocompatibili, riassorbibili quali: acido ialuronico, otto aminoacidi, tre potenti antiossidanti, minerali quali zinco e rame, e la vitamina B6, al fine di ottenere, contemporaneamente, una adeguata idratazione, ristrutturazione, rigenerazione e protezione delle cellule del derma.
Può succedere che subito dopo il trattamento, appaia qualche ematoma. Niente paura, sono effetti puramente transitori dovuti al trauma da ago, che tendono a scomparire entro qualche giorno. Da tenere presente che trattandosi, come deve essere di un prodotto riassorbibile, dovrà essere ripetuto dopo dieci-dodici mesi.

Un ultimo consiglio, dopo ogni terapia medica è opportuno completarla con l’applicazione di cosmeceutici appropriati. Una costante beauty routine quotidiana con un siero per occhi che, per la sua esclusiva formulazione, e composizione, roll-on a effetto freddo, è particolarmente indicato in presenza di borse e occhiaie, intensifica e prolunga nel tempo gli effetti migliorativi ricevuti dal trattamento iniettivo.

Utilizziamo cookies per migliorare il nostro sito web per svolgere delle operazioni essenziali al funzionamento. Consulta la nostra Privacy Policy

Accetto cookies da questo sito.